Gallerie Fotografiche

ITALIAZEBRAVINKENFORUM.IT
Benvenuto/a, Ospite
Prego Accedi o Registrati.    Password dimenticata?
Riflessioni a cura di Terenzo Forgani (1 in linea) (1) Ospite
Vai alla fine pagina Preferiti: 0
Discussione: Riflessioni a cura di Terenzo Forgani
#10716
admin (Amministratore)
Admin
Messaggi: 73
graphgraph
Utente non in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
Riflessioni a cura di Terenzo Forgani 7 anni, 6 mesi fa Karma: 10  
RIFLESSIONI SUL CAMPIONATO ITALIANO DI PORDENONE : settore Diamante Mandarino

Per una serie di motivi di ordine personale e per l’angoscia che mi darebbe l’incontro con alcuni dirigenti FOI, non sono stato presente a Pordenone. Per cui mi sono aggiornato nel merito con i pareri espressi da amici e Allevatori del nostro settore, con un ulteriore approfondimento dei risultati apparsi su internet.
Quando esprimo un mio parere personale su avvenimenti legati all’ornitofilia, non sono mai con l’intenzione rivolto alla formulazione gratuita di critiche fine a sè stesse, ma sempre il mio pensiero corre a cercare di contribuire ad un sempre miglior successo del mondo che frequento e che amo condividerne le finalità ed i risultati dell’insieme.
Sfogliando i risultati delle categorie del D.M. ho avuto modo di verificare alcune considerazioni di merito e nel merito delle presenze relativa agli Espositori e al numero dei soggetti. Devo mettere al primo punto la quantità numerica dei D.M. presenti solo 187 fra Singoli e Stamm , così suddivisi: Maschi Singoli n. 81; Stamm presenti n. 9 di Maschi per un totale di 36 soggetti; Femmine Singoli n. 64; Stamm n. 4 per un totale di 16 Femmine. Sono stati assegnati 12 Titoli sui 18 presenti nei Maschi Singoli; n: 5 Titoli sui 18 presenti negli Stamm; n. 12 Titoli Singoli Femmine sulle 18 categorie presenti; n. 2 negli Stamm sulle 18 presenti.
Dai dati che emergono si intuisce la scarsa presenza di D.M., la scarsa percentuale dei titoli assegnati, vale a dire che su un totale di 72 Titoli fra Singoli e Stamm, ne sono stati assegnati solo 31, di cui alcuni con un solo soggetto presente. Non è mia intenzione rivolgere alcuna accusa nel merito, perché ognuno avrà avuto dei buoni motivi se non ha partecipato alla più ambita competizione che assegna i titoli di campione d’Italia. Desidererei solo fare presente che per il prossimo anno dobbiamo cercare di essere maggiormente presenti, per la FOI e per il nostro Club Zebravinken. Con questo tipo di presenza ai C.I. ci precludiamo le nostre eventuali proposte di aumento di nuove categorie o ulteriori suddivisioni all’interno di quelle già presenti. E’ anche un nostro primario interesse di invogliare gli Allevatori di D. M. a partecipare a questa manifestazione, che dovrebbe chiudere il ciclo espositivo dopo le varie Mostre specialistiche del Club. Quindi chiedo a tutti gli Allevatori di questo bellissimo uccello, di selezionare il tipo di manifestazione in cui esporre i propri soggetti e questo deve valere per i nostri Dirigenti del Club come una maggior forza nei confronti della FOI per esigere per le nostre Specialistiche , per Reggio Emilia e il C.I., la richiesta nominativa dei Giudici che dovranno operare in quelle Mostre. Tutto questo sarà di grande stimolo ed aiuto per il futuro dell’Allevamento del D.M. in Italia, al fine di preparare un certo numero di Giudici FOI per le sole esposizioni del D.M.. Pochi ma scelti, dobbiamo essere noi a forzare la mano alla FOI, far capire che certi Giudici devono essere a disposizione in primo luogo per le nostre Mostre. Così come dovrebbero cercare di fare anche gli altri Club di Specializzazione, senza polemiche o pregiudizi di nessun genere, ogni Giudice dia la propria disponibilità per una Specializzazione. Saranno i Club a fare le richieste nominative, per cui nel tempo chi non verrà utilizzato dovrà capire che non gli viene riconosciuta da parte degli Espositori una sufficiente preparazione. Occorre iniziare a parlarne e a decidere su questo aspetto importantissimo del nostro hobby, occorre avere la dignità e la serietà di portare avanti le proprie proposte e crederci sapendo di vivere e di partecipare ad un convivio dove l’amicizia deve essere la prima regola di base.
Il tempo passato mi ha ripagato con le gioie che mi ha riservato negli anni in tema di ornitofilia; il tempo presente mi ripaga con la vostra presenza e amicizia.
A tutti auguro un felicissimo 2012 e di meditare su questa proposta che se attuata ,renderà ancor più speciale il nuovo anno. Vivissimi complimenti ai nostri Soci plurivincitori in Pordenone, Valentini Giorgio ed Enea Ciccarelli in particolare,ma grazie a tutti i nostri Soci che hanno vinto, ma anche solo partecipato.
Forgani Terenzo
 
Loggato Loggato  
 
Ultima Modifica: 28/12/2011 17:13 Da admin.
  Per scrivere in questo Forum è necessario registrarsi come utenti di questo sito.
#10717
Stefano (Utente)
Platinum Boarder
Messaggi: 1571
graphgraph
Utente non in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
Re:Riflessioni a cura di Terenzo Forgani 7 anni, 6 mesi fa Karma: 30  
Di per se non siamo in molti a scrivere sul forum, ancor di più in questo periodo di feste, non tutti hanno tempo di seguire le discussioni. Il mio parere personale, e che quest'anno le manifestazioni principali, Italiano e Mondiale sono troppo decentrate, l'affluenza alle specialistiche dimostra che il trend espositivo e selettivo non è per niente negativo anzi! ma fare un Italiano quasi in Austria ed un mondiale quasi in Marocco, beh è un pò troppo pretenzioso, come distanze come costi e sopratutto come stress per i soggetti. Pero come dice Terenzo se vogliamo farci valere dobbiamo farci vedere, e a Rimini il prossimo anno non dobbiamo figurare come quest'anno ma dovremmo essere presenti in massa!! Da parte mia cercherò di farlo!! magari se abbassassero il costo dell'ingabbio di un paio di €!!!!

Complimenti nuovamente anche da parte mia ad i nostri amici che si son fatti valere a Pordenone!!!

Stefano
 
Loggato Loggato  
  Per scrivere in questo Forum è necessario registrarsi come utenti di questo sito.
#10719
andreaferraris (Utente)
Platinum Boarder
Messaggi: 1002
graphgraph
Utente non in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
Re:Riflessioni a cura di Terenzo Forgani 7 anni, 6 mesi fa Karma: -5  
Concordo con il vostro pensiero! Personalmente direi che oltre a diminuire i costi degliingabbi,dovrebbero diminuire anche i costi delle iscrizioni alla FOI e delle associazioni varie(il tutto rapportato).Ed anche la benzina,e il soggiorno in hotel! Comunque in questo periodo,di vacche magrissime,io faccio i miei conti.Poi per non essere polemico che se ne fa la FOI del nostro 1x1000 in tempi grami? Bah.
 
Loggato Loggato  
  Per scrivere in questo Forum è necessario registrarsi come utenti di questo sito.
#10727
matteopiazzi (Utente)
Platinum Boarder
Messaggi: 332
graphgraph
Utente non in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
Re:Riflessioni a cura di Terenzo Forgani 7 anni, 6 mesi fa Karma: 5  
non sono qui a scrivere per darmi giustificazioni per la mia nn partecipazione voluta agli italiani...
l anno scorso per la prima volta partecipai a suddetta mostra...ma la sensazione raccolta è stata di tristezza...nn cera ai miei occhi(nel guardare le gabbie)la sensazione che ce a zebras o a faenza ecc ecc.
come se molti allevatori(assolutamente nn tutti) avessero ingabbiato soggetti di ripiego,in quanto i migliori erano probabilmente gia in fase preparatoria per la stagione cove..
a casa mia questo non puo succedere i miei campioni,sono anche i miei riproduttori..
ma ripeto la sensazione raccolta è stata di "sono un campione italiano ma mi sento un re del nulla",perche nn cera proprio nessuno da battere..
vale la pena spendere soldi tempo ecc ecc,per poi?a me di vantarmi di aver vinto da solo nn è che mi interessi molto..
 
Loggato Loggato  
  Per scrivere in questo Forum è necessario registrarsi come utenti di questo sito.
#10728
andreaferraris (Utente)
Platinum Boarder
Messaggi: 1002
graphgraph
Utente non in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
Re:Riflessioni a cura di Terenzo Forgani 7 anni, 6 mesi fa Karma: -5  
Matteo,io la penso esattamente come te! Vedi,ci sono molti allevatori che senza girare e spendere soldi inutilmente sfornano soggetti bellissimi,ed io ne conosco parecchi!!! Lavorano e selezionano nell anonimato.Non basta vincere medaglie o bandiere per essere buoni allevatori!Se poi chi vince è convinto di essere il padre eterno dell ornitologia,allora il discorso cambia.Non è polemica non fraintendetemi,è una considerazione che ho potuto fare nel corso degli anni,ma questo capita anche chi alleva dal ondulato alla quaglia.
 
Loggato Loggato  
  Per scrivere in questo Forum è necessario registrarsi come utenti di questo sito.
#10731
massimoeusebi (Utente)
Platinum Boarder
Messaggi: 4797
graph
Utente non in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
Re:Riflessioni a cura di Terenzo Forgani 7 anni, 6 mesi fa Karma: 40  
Prima di tutto voglio ringraziare Terenzo per il suo articolo!

Come sempre Terenzo si è espresso onestamente,puntualizzando sempre il discorso club,a cui tiene molto compreso il sottoscritto.

Bene,ognuno la pensa a modo suo.
Quest'anno avrei potuto partecipare,dato che ho utilizzato anelli foi,ma vista la distanza e i costi ho preferito lasciare perdere.
Negli ultimi anni,partecipare ad un italiano è diventato molto oneroso!
Io mi chiedo come sia possibile tutto questo!
Il campionato italiano è diventato una sorta di "elite" da ricchi,una sorta di campionato quasi riservato solo a certe persone,persone che possono permettersi di spendere.

Io preferisco le specialistiche,parlo di mostre del club,dove il solo fatto di partecipare è di fatto un enorme successo.
Se vogliamo parlare di titoli,di vittorie,beh.........Con le specialistiche il vincere è il TOP!!
Con il mondiale,per me il discorso non cambia.

Ma come scrive Terenzo,dobbiamo essere presenti,non dobbiamo pensare solo a noi stessi!
Dobbiamo incontrarci tutti insieme e discutere di tutto e per tutto,compreso il discorso nomine giudici per i vari show!!

P.S.

Matteo in sostanza la penso come te.
 
Loggato Loggato  
 
Ultima Modifica: 29/12/2011 19:32 Da massimoeusebi.
  Per scrivere in questo Forum è necessario registrarsi come utenti di questo sito.
#10735
Enea (Utente)
Platinum Boarder
Messaggi: 1172
graphgraph
Utente non in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
Re:Riflessioni a cura di Terenzo Forgani 7 anni, 6 mesi fa Karma: 11  
Quest'anno all'Italiano ci sono state molte defezioni è vero, ma devo dire che la qualità dei soggetti era comunque molto alta, conosco quasi tutti gli allevatori ed aime anche i loro soggetti, non voglio parlare dei miei soggetti x ovvie ragioni, ma nei petto nero una delle categorie con record negativo in assoluto in quanto vi erano esposti solo 1 maschio ed 1 femmina del mio amico G. Valentini la qualità era comunque altissima... la femmina grigio petto nero era la stessa femmina che ha vinto a Zebras in lizza x il best in show ed il maschio è il vincitore di Reggio Emilia di quest'anno e 3° al Mondiale l'altr'anno in Francia. Ricordo inoltre che per aggiudicarsi il titolo il soggetto deve totalizzare 90p. x i singoli e 360p. x gli stamm.

Devo dire che le categorie sono anche se limitate comunque molte all'italiano, inoltre negli ultimi anni hanno sempre giudicato giudici specialisti della specie, quindi io sinceramente così tante defezioni non me le aspettavo proprio.
Non voglio assolutamente criticare chi non ha partecipato all'Italiano, ognuno fà le sue scelte, ma voglio dire comunque una cosa che mi disse una volta un grande allevatore...

LE MOSTRE SI FANNO PER DUE RAGIONI O PER I SOLDI O PER LA GLORIA

Chi partecipa al C. Italiano nel nostro settore lo fà esclusivamente per la GLORIA.
 
Loggato Loggato  
  Per scrivere in questo Forum è necessario registrarsi come utenti di questo sito.
#10745
Stefano (Utente)
Platinum Boarder
Messaggi: 1571
graphgraph
Utente non in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
Re:Riflessioni a cura di Terenzo Forgani 7 anni, 6 mesi fa Karma: 30  
Enea ha scritto:

LE MOSTRE SI FANNO PER DUE RAGIONI O PER I SOLDI O PER LA GLORIA


Certo che se dovessimo puntare ai soldi allevando mandarini...... hehehehe
 
Loggato Loggato  
  Per scrivere in questo Forum è necessario registrarsi come utenti di questo sito.
#10747
Enea (Utente)
Platinum Boarder
Messaggi: 1172
graphgraph
Utente non in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
Re:Riflessioni a cura di Terenzo Forgani 7 anni, 6 mesi fa Karma: 11  
Certamente non ci si arricchisce allevando d. mandarino, ma di fatto Ste, molti allevatori hanno preferito esporre a Reggio Emilia dove hanno venduto tutti i loro d. mandarino in esubero in mostra scambio e rinunciare al C. Italiano che si sarebbe tenuto una ventina di giorni dopo.
 
Loggato Loggato  
  Per scrivere in questo Forum è necessario registrarsi come utenti di questo sito.
#10748
Stefano (Utente)
Platinum Boarder
Messaggi: 1571
graphgraph
Utente non in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
Re:Riflessioni a cura di Terenzo Forgani 7 anni, 6 mesi fa Karma: 30  
... non fa una piega!!!
Io stesso ho a Reggio, anche se non avevo niente da cedere......
Ma come detto in precedenza, le distanze sono notevoli, i soggetti pochi e alla fine ho dovuto rinunciare, ahimè. Ritengo però che l'Italiano sia un appuntamento da non perdere
 
Loggato Loggato  
  Per scrivere in questo Forum è necessario registrarsi come utenti di questo sito.
Vai all´inizio della pagina