Gallerie Fotografiche

ITALIAZEBRAVINKENFORUM.IT
Benvenuto/a, Ospite
Prego Accedi o Registrati.    Password dimenticata?
Somministrazione di centocchio e/o semi prativi (1 in linea) (1) Ospite
Vai alla fine pagina Preferiti: 0
Discussione: Somministrazione di centocchio e/o semi prativi
#4703
massimoeusebi (Utente)
Platinum Boarder
Messaggi: 4799
graph
Utente non in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
Somministrazione di centocchio e/o semi prativi 10 anni, 3 mesi fa Karma: 40  
Ho voluto aprire questo post,per sapere se si somministra ai dm il centocchio e/o altri semi e/o vegetali in genere.
Vera leccornia, il centocchio é molto gradito dai dm,così come altri semi prativi e vegetali.
Alimentazione naturale,molto importante per la salute e la crescita,vegetali e semi vengono di norma poco forniti ai dm,a discapito di tanti altri prodotti di origine non naturale,non raccolti direttamente.
 
Loggato Loggato  
 
Ultima Modifica: 17/02/2010 18:51 Da massimoeusebi.
  Per scrivere in questo Forum è necessario registrarsi come utenti di questo sito.
#4704
andreaferraris (Utente)
Platinum Boarder
Messaggi: 1002
graphgraph
Utente non in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
Re:Somministrazione di centocchio e/o semi prativi 10 anni, 3 mesi fa Karma: -5  
Bene quello che scrive Massimo è molto importante..io appena iniziai ad allevare(primi anni 90)ero solito dare le spighette selvatiche allo stato lattiginoso e i miei dm ne andavano ghiotti!Oppure quando la stagione primaverile lo permetteva tagliavo l erba medica la quale la lasciavo al sole per tre giorni a disidratare,tanè vero che in commercio ci sono pastoni che ne contengono una percentuale....ma quando allevai i bruni di Offerman ero solito dare a loro la verza ricchissima di carotenoidi!
 
Loggato Loggato  
  Per scrivere in questo Forum è necessario registrarsi come utenti di questo sito.
#4805
Enea (Utente)
Platinum Boarder
Messaggi: 1172
graphgraph
Utente non in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
Re:Somministrazione di centocchio e/o semi prativi 10 anni, 3 mesi fa Karma: 11  
Anche io somministro semi lattiginosi e verdure fresche ed i d. mandarino ne vanno ghiotti, ma solo nel periodo di riposo, durante la riproduzione nel periodo invernale è + problematico in quanto diventano inevitabilmente materiale x costruire il nido
 
Loggato Loggato  
  Per scrivere in questo Forum è necessario registrarsi come utenti di questo sito.
#4808
massimoeusebi (Utente)
Platinum Boarder
Messaggi: 4799
graph
Utente non in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
Re:Somministrazione di centocchio e/o semi prativi 10 anni, 3 mesi fa Karma: 40  
Un grande difetto del dm é proprio quello di portare tutto quello che si trova in gabbia nel nido.
Puntualmente mi ritrovo dei piccoli appena nati in mezzo alla segatura,in quanto non uso le griglie per il fondo nelle mie gabbie.
In questi giorni fornisco le spighe di panico,ma solo alle coppie con i piccoli.
 
Loggato Loggato  
  Per scrivere in questo Forum è necessario registrarsi come utenti di questo sito.
#4820
Stefano (Utente)
Platinum Boarder
Messaggi: 1571
graphgraph
Utente non in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
Re:Somministrazione di centocchio e/o semi prativi 10 anni, 3 mesi fa Karma: 30  
E' vero cavolo, quando somministro spighe verdi o centocchio puntualmente lo portano nel nido, ecco perchè, sopretutto il centocchio, lo sminutto e lo mischio al pastone con il cous cous!!
Adesso poi che siamo in piena stagione centocchio, ne fornisco a valanga nelle voliere!!
 
Loggato Loggato  
  Per scrivere in questo Forum è necessario registrarsi come utenti di questo sito.
#4822
pide (Utente)
Expert Boarder
Messaggi: 159
graphgraph
Utente non in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
Re:Somministrazione di centocchio e/o semi prativi 10 anni, 3 mesi fa Karma: 20  
Salve a tutti!

....quindi mi confermate che anche i dm vanno matti per il centocchio. Quest'anno dovrò provarlo anch'io mischiato con il pastone. Esso contiene dei principi attivi molto importanti. Gli inglesi dicono che sia anche dotato del famoso “unknown growth factor” ossia di un fattore sconosciuto che favorisce la crescita dei piccoli.
Vanno bene solo i semini o anche le foglioline o bisogna triturare il tutto?


Buona giornata

Pierpaolo
 
Loggato Loggato  
  Per scrivere in questo Forum è necessario registrarsi come utenti di questo sito.
#4823
massimoeusebi (Utente)
Platinum Boarder
Messaggi: 4799
graph
Utente non in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
Re:Somministrazione di centocchio e/o semi prativi 10 anni, 3 mesi fa Karma: 40  
Pide scrive:
Gli inglesi dicono che sia anche dotato del famoso “unknown growth factor” ossia di un fattore sconosciuto che favorisce la crescita dei piccoli.

Meglio ancora!
Di norma per quanto ne so,i dm mangiano le parti più tenere,quindi le foglioline e i semini.
Tra qualche settimana,verso fine Marzo anche noi pide potremo trovare il centocchio e allora proveremo.
Avevo già provato ad utilizzare il centocchio,é molto gradito dai dm,per una questione di tempo somministro di rado questo vegetale,perchè devo andare a raccoglierlo in collina distante dalla città per ovvie ragioni.
 
Loggato Loggato  
 
Ultima Modifica: 02/03/2010 16:17 Da massimoeusebi.
  Per scrivere in questo Forum è necessario registrarsi come utenti di questo sito.
Vai all´inizio della pagina