Gallerie Fotografiche

ITALIAZEBRAVINKENFORUM.IT
Benvenuto/a, Ospite
Prego Accedi o Registrati.    Password dimenticata?
Vai alla fine pagina Preferiti: 0
Discussione: Campionato Mondiale in Spagna
#10852
Enea (Utente)
Platinum Boarder
Messaggi: 1172
graphgraph
Utente non in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
Re:Campionato Mondiale in Spagna 7 anni, 7 mesi fa Karma: 11  
Massimo al Mondiale ci sono pochi mandarini in quanto chi espone al Mondiale rinuncia ad accoppiarli, stesso discorso vale x altri esotici come il d. di Gould, purtroppo le date della manifestazione sono adatte solo x i canarini ed indigeni, questo è stato il problema di sempre.
In altri continenti tipo in Brasile mi ha detto Mauro G. (federazione ornitologica brasiliana) ci sono due campionati nazionali in diverse date una per i canarini, l'altra x gli esotici.

Per quanto riguarda invece la competizione Mondiale, basta leggere i nomi eccellenti che vi hanno partecipano: gli olandesi Pastoor, Bastiaansen, Van Vugh o altri nomi eccellenti del panorama europeo come Pereira, Bouchez, Van Moeffaert per capire che la competizione è stata ai massimi livelli. Io avrei partecipato volentieri e mi sarei confrontato volentieri con questi mostri sacri del d. mandarino... se proprio vogliamo dirla tutta sono mancati proprio gli italiani del d. mandarino...
presenti solo Valentini, Finocchietti, Inzadi.
 
Loggato Loggato  
  Per scrivere in questo Forum è necessario registrarsi come utenti di questo sito.
#10853
Stefano (Utente)
Platinum Boarder
Messaggi: 1571
graphgraph
Utente non in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
Re:Campionato Mondiale in Spagna 7 anni, 7 mesi fa Karma: 30  
Enea, però oggettivamente... la distanza è stata davvero notevole, il costo a mio parere inadeguato.. visto la quota annuale di adesione alla federazione (aumentata quest'anno di 5€).
Onore ai ragazzi che hanno partecipato!!
Chiunque conosco che abbia partecipato ad un mondiale, Portogallo, Francia, Spagna, parlo degli ultimi che ho cominciato a seguire... beh tutti hanno avuto degli incidenti per soggetti mancanti (morti o trafugati).
Alex... immagino che tu sia combattuto tra la gioia di essere campione mondiale con i Padda (370 stamm) e la rabbia di averni riavuti solo due!! queste cose ci devono far pensare.....
Come ha fatto notare Alex, nei 15€ di ingabbio 1€ era destinato all'assicurazione....1€ x 5000 soggetti = 5000€ di assicurazione per cosa????
Un pò di trasparenza non farebbe male...in tempo di crisi come questo i costi dovranno essere rivisti!!
 
Loggato Loggato  
  Per scrivere in questo Forum è necessario registrarsi come utenti di questo sito.
#10854
Enea (Utente)
Platinum Boarder
Messaggi: 1172
graphgraph
Utente non in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
Re:Campionato Mondiale in Spagna 7 anni, 7 mesi fa Karma: 11  
Stefano, ognuno fa le sue scelte, io non ho partecipate al mondiale per i motivi più o meno elencati anche da te, ti posso anche dire che nel mondiale di qualche anno fà tenutosi in Spagna gli uccellini italiani non sono stati ingabbiati x paura di peste aviaria e agli allevatori non sono stati rimborsati nemmeno i soldi.

Non si può comunque screditare una grande manifestazione come questa dicendo che gli allevatori fiamminghi non vi partecipano come detto da Massimo, quando invece i più forti allevatori fiamminghi invece vi partecipano, Pastoor, Bastiaansen, Van Vugh, Van Moeffaert sono nomi che siamo abituati da anni a sentire soprattutto a Veenendaal la patria europea del d. mandarino.

Purtroppo chi partecipa al mondiale deve mettere in conto parecchi incidenti, non è che gli olandesi siano meglio di noi italiani, vedi quest'anno lo stamm di dm grigio bellissimo squalificato (non ricordo l'allevatore) o lo stamm di gr. d. chiaro femmine di Pastoor squalificato peché vi è finito x sbaglio (in mezzo allo stamm) un d. chiaro diluito maschio giudicato con 92p (probabilmente il singolo che doveva vincere nei diluiti). Di fatto nonostante tutti questi problemi, compresi furti e morti da stress, questi allevatori fiamminghi continuano ad esporre al C. Mondiale mentre noi italiani no.
 
Loggato Loggato  
  Per scrivere in questo Forum è necessario registrarsi come utenti di questo sito.
#10856
Stefano (Utente)
Platinum Boarder
Messaggi: 1571
graphgraph
Utente non in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
Re:Campionato Mondiale in Spagna 7 anni, 7 mesi fa Karma: 30  
Di certo non stò a screditare la più imporntante manifestazione ornitologica in ambito Europeo, a mio parere la logistica è da migliorare. Non vedo l'ora di avere dei soggetti validi per poter finalmente partecipare anche io ad una manifestazione del genere........ tutte questi incidenti però mi fanno un pò preoccupare .
Come vedi dal numero degli ingabbi è un appuntamento che fa gola, scommettiamo che tra due anni in Italia (scommetto una cena che si svolgerà dall?emilia in su) supereremo i 30.000 ingabbi??
 
Loggato Loggato  
  Per scrivere in questo Forum è necessario registrarsi come utenti di questo sito.
#10858
sergio49 (Utente)
Gold Boarder
Messaggi: 173
graphgraph
Utente non in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
Re:Campionato Mondiale in Spagna 7 anni, 7 mesi fa Karma: 1  
Mi ha detto Cirmi che se riescono ad accordarsi sulla cifra con quelli dell'ente fiera, probabilmente il Mondiale si svolgerà a Rimini. Però tra domanda e offerta sono ancora lontani. Personalmente spero riescano a trovare un accordo, avrei il mondiale a mezz'ora da casa!
 
Loggato Loggato  
  Per scrivere in questo Forum è necessario registrarsi come utenti di questo sito.
#10859
massimoeusebi (Utente)
Platinum Boarder
Messaggi: 4798
graph
Utente non in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
Re:Campionato Mondiale in Spagna 7 anni, 7 mesi fa Karma: 40  
Enea non discuto sui nomi da te menzionati,ma credimi ne mancano ancora tantissimi,sia di stranieri che di italiani!

Da non dimenticare che i nomi da te citati,inviano al mondiale soggetti di seconda e/o terza scelta,basta chiedere a loro per la conferma definitiva.
Bene o male anche loro sono alle prese con la riproduzione,infatti in Olanda e Belgio iniziano ad allevare già in Ottobre,giusto o sbagliato non discuto.

Un tempo vincere al mondiale era considerato il TOP,adesso con il passare degli anni un po meno,non che non sia importante,la chiave di tutto questo discorso è la sola e vera specializzazione.

Sono gli show come Zebras',Veenendaal,Lummen che sono il TOP!

Io sono sicuro che i migliori mandarini esposti lo scorso anno a Zebras' avrebbero fatto fuoco e fiamme al mondiale.

Mi spiace per Marco che non ha vinto,anche se ha soggetti molto buoni,questo si.

Attenzione,nota molto dolente:

Anche per il 2012 i furti di uccelli non sono stati in secondo piano......Altro motivo valido per pensarci su.

Se decideranno per il mondiale a Rimini,allora vi parteciperò anche io,sempre che gli "italiani" (scusate le virgolette) me lo permettano.

Rimini è la mia città,conosco ristoranti e alberghi molto validi.
 
Loggato Loggato  
  Per scrivere in questo Forum è necessario registrarsi come utenti di questo sito.
#10861
marcoinzadi (Utente)
Senior Boarder
Messaggi: 53
graphgraph
Utente non in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
Re:Campionato Mondiale in Spagna 7 anni, 7 mesi fa Karma: 3  
30.000?????????non sono un po tanti?
 
Loggato Loggato  
  Per scrivere in questo Forum è necessario registrarsi come utenti di questo sito.
#10862
marcoinzadi (Utente)
Senior Boarder
Messaggi: 53
graphgraph
Utente non in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
Re:Campionato Mondiale in Spagna 7 anni, 7 mesi fa Karma: 3  
Ho letto un po di questioni sui problemi del campionato mondiale......per quanto riguarda i furti anche questo anno non sono mancati ma finchè le società organizzatrici non rispettano determinate regole ci saranno sempre......un esempio,io ho assistito allo sgabbio in francia...è stato da paura!Puntuali all'ora di sgabbio abbassano le luci,sanno solo loro perchè,dovevano iniziare gli allevatori francesi uno per uno accompagnati e contemporaneamente chi inizia a sgabbiare?TUTTI convogliatori francesi e stranieri insieme senza accompagnatore ognuno era libero di prendere quali e quante gabbie voleva che non c'era nessun controllo.......noi italiani abbiamo aspettato il nostro turno da bravi....cosi dei nostri ne sono spariti un casino.......e sotto ai nostri occhi si stava volatizzando un maschio bruno di valentini ma lo abbiamo fermato subito.....a questo punto secondo me a più colpa la società organizzatrice che non rispetta le regole da loro dettate e anche in spagna è stata la stessa identica cosa e nessuno risponde!!!!!!!!!!pensate che mentre i nostri convogliatori stavano sgabbiando,gli spagnoli toglievano le gabbie dagli scaffali con dentro gli uccelli e le mettevano per terra assieme quelle vuote...cosi uno doveva ripassarle tutte....
 
Loggato Loggato  
  Per scrivere in questo Forum è necessario registrarsi come utenti di questo sito.
#10863
marcoinzadi (Utente)
Senior Boarder
Messaggi: 53
graphgraph
Utente non in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
Re:Campionato Mondiale in Spagna 7 anni, 7 mesi fa Karma: 3  
Noi italiani dal punto di vista organizzativo non siamo stati bravi nemmeno noi......sino a pochissimi giorni prima dell'ingabbio non si sapeva dove e quando portare gli uccelli....in foi non sanno niente di preciso....sul sito nemmeno l'ombra ma gli allevatori visto che lavorano anche non si possono avvisare tre giorni prima dando anche orari tipo 8 13 tassativi...io non ho problemi ma in tanti li hanno avuti....non è andata meglio per il ritiro dei soggetti....sul sito la notizia è stata data lunedi sera col ritiro per mercoledi.....sciopero autotrasportatori permettendo.....quindi assolutamente niente di sicuro chissà cosa avranno detto gli allevatori ai propri datori di lavoro.....
 
Loggato Loggato  
  Per scrivere in questo Forum è necessario registrarsi come utenti di questo sito.
#10864
marcoinzadi (Utente)
Senior Boarder
Messaggi: 53
graphgraph
Utente non in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
Re:Campionato Mondiale in Spagna 7 anni, 7 mesi fa Karma: 3  
Mi presento puntuale per il ritiro dei soggetti mercoledi mattina dopo aver avuto conferma che alle 5 di mattina sono arrivati i nostri uccelli al magazzino foi....dopo il ritiro del catalogo le schede di giudizio non sono state consegnate perchè non sono state divise in tempo cosi dovranno essere spedite tutte e a tutti.......poi finalmente vado a prendere i miei uccelli ma ne mancano due....i convogliatori mi dicono che non sono ancora andati a letto pur rispettando il loro lavoro,non sono stati obbligati a farlo,chiedo informazioni ma nessuno mi sa dire il perchè visto che lo sgabbio lo ha iniziato uno poi ha proseguito un altro poi sono rimasti indietro dei soggetti.....per farla breve sono stati mischiati e non si trovavano piu....chiedo a cirmi non proprio con le buone e lui alla fine mi dice che non è facile gestire 5000 uccelli.....ma a me queste scuse non servono di certo...io volevo i miei soggetti ma veramente amareggiato sono ritornato a casa senza visto che non cera nulla da fare....nel pomeriggio uno dei convogliatori mi chiama e mi dice che i due soggetti ci sono ed erano su un carrello assieme ai canarini....chi lavora sbaglia ma questi errori non sono di certo accettabili no?
 
Loggato Loggato  
  Per scrivere in questo Forum è necessario registrarsi come utenti di questo sito.
Vai all´inizio della pagina